Semalt: il modo più semplice per ottimizzare le immagini per il SEO

Per le persone che gestiscono attività di e-commerce, le tecniche di ottimizzazione delle immagini possono migliorare il marketing digitale e la presenza online. L'ottimizzazione delle immagini aiuta ad aumentare i tempi di risposta di un sito Web e a migliorare l'aspetto UX del tuo sito Web. In molti casi, le immagini funzionano come contenuti e hanno la possibilità di classificarsi nei risultati delle immagini dei motori di ricerca. In questa guida di Frank Abagnale, Customer Success Manager di Semalt , troverai diversi formati di immagini, nonché modi per ottimizzare le immagini per il SEO.

Utilizzare un nome file contenente parole chiave

Una delle tecniche essenziali del marketing su Internet è la ricerca di parole chiave. La maggior parte delle immagini ha nomi che rappresentano alcuni codici o date. È necessario includere semplici parole chiave inglesi quando si nomina un file di immagine sul proprio sito Web. Utilizzando parole chiave della concorrenza, il tuo sito Web viene visualizzato sulla maggior parte delle SERP di parole chiave all'interno della nicchia scelta. Inoltre, le immagini aumentano l'aspetto di un sito sui motori di ricerca, migliorando l'interazione tra utente e client.

Ottimizza tag Alt immagine

"Alt Tags" sono input di testo che servono come alternative all'immagine. Quando un sito Web non riesce a caricare un'immagine in modo efficiente, crea un tag alt. Quando un sito Web esegue il rendering di un'immagine in modo efficiente, è possibile per un visitatore vedere l'alternativa del testo spostando il puntatore del mouse molto sul sito. Questa funzione contribuisce anche alle prestazioni SEO del tuo sito web. I siti Web di e-commerce di successo hanno il modo giusto di mantenere la loro posizione nelle SERP. Puoi anche includere alcune parole chiave negli Alt Text delle immagini per farle classificare nella ricerca di immagini del motore di ricerca.

Usa immagini di dimensioni ridotte

La reattività di un sito Web può cambiare in modo significativo con l'inclusione di piccole foto. La velocità media di caricamento di un sito dovrebbe essere compresa tra 3 e 5 secondi. Mettere troppi maghi fantastici può rallentare la capacità di risposta di un sito Web. Inoltre, la maggior parte degli utenti di Internet ha un breve intervallo di attenzione durante la visualizzazione di una pagina. È possibile perdere un potenziale cliente a causa dei ritardi nel caricamento tempestivo di un sito.

L'ottimizzazione efficace delle immagini comporta la selezione di un'immagine con le dimensioni del file più basse, prestando attenzione al tempo e alla velocità di caricamento.

Usa immagini decorative con parsimonia

A volte, un progettista di siti Web può scegliere una UX che utilizza numerose funzionalità decorative. Ad esempio, un sito Web può contenere immagini nei loghi e nei pulsanti. A volte, queste immagini possono diventare troppe, riducendo la velocità di caricamento del loro sito Web. È sempre essenziale scegliere un modello di sito Web che minimizzi tutte le foto e gli aspetti decorativi del sito Web.

Effettua scatti angolari multipli per un prodotto

La maggior parte degli acquirenti online tende a guardare altre immagini dello stesso prodotto. È essenziale strategizzare le dimensioni dell'immagine del prodotto e creare molti angoli informativi. Ad esempio, supponiamo che tu stia ottimizzando l'immagine di un sito Web per un'auto. È essenziale includere le immagini delle parti anteriori, posteriori, laterali e degli interni del veicolo. Avere molte immagini aumenta anche la fiducia e le vendite di un visitatore.

mass gmail